la storia

Una tradizione

che dura dal 1895

La storia della famiglia Chirico ha origine nel 1895, quando Luciano Chirico, proprietario terriero dell’agro Caleno (CE), per valorizzare il grano raccolto nei propri possedimenti, avviò la produzione di farine con un piccolo mulino ad acqua. Negli anni a seguire l’azienda si è specializzata nella lavorazione dei cereali cotti ed in particolare del grano cotto per pastiera. Il grano impiegato nel processo di produzione, è un grano tenero, qualità Marzotto/Bolero decorticato e accuratamente lavorato. Il processo di lavorazione, l’accurata scelta delle materie prime, e i controlli di qualità sulla produzione rendono il grano cotto per pastiera CHIRICO, un prodotto eccellente e così riconosciuto dalle massaie e dai loro mariti. Nell’ultimo decennio è venuto a mancare la continuità gestionale nella famiglia, ma questo non ha fatto perdere le qualità intrinseche del prodotto e l’appeal del marchio. Dal 2008 Annamaria Chirico, nipote del sig. Luciano Chirico,

e suo figlio Mario, hanno ripreso la guida dello storico Marchio di famiglia, restituendo l’imprimatur familiare al prodotto che rappresenta. come pochi, il valore della FAMIGLIA: le feste familiari, come la Pasqua ed il Natale, le tradizioni che si tramandano da madre in figlia. Oggi, più che mai, la Sig. Annamaria Chirico garantisce l’alta qualità dei suoi prodotti, svolgendo accuratamente continui controlli sul processo di lavorazione e custodendo i segreti della vera ricetta della pastiera napoletana, diffondendoli non solo alle tradizionali massaie ma anche alle giovani donne che intendono mantenere viva la tradizione della pastiera fatta in casa. Al giorno d’oggi, i prodotti marchiati “CHIRICO” sono conosciuti come prodotti di alta qualità e di massima affidabilità e sono presenti nei migliori punti vendita d’Italia e da poco tempo presente anche sul mercato estero.