CHEESECAKE MIMOSA

 In Ricette

di Valentina Cappiello

CHEESECAKE MIMOSA
–Cheesecake senza cottura con Grano cotto Chirico, Frollini ai cereali Chirico con fiocchi d’avena e dadini di pan di spagna aromatizzati al liquore Strega.

Ingredienti
per uno stampo a cerchio apribile diametro 18 cm altezza 6 cm

Per la crosta:

225 g di frollini ai cereali con fiocchi d’avena Chirico sbriciolati
(o 112,5 g di frollini ai cerali con fiocchi d’avena e 112,5 di frollini ai cereali con frutta)
45 g di zucchero di canna
135 g di burro leggermente salato fuso e fatto raffreddare
(oppure burro classico + un pizzico di sale)

Per la crema:

200 g di formaggio robiola
100 g di Grano cotto Chirico
50 g di zucchero semolato tipo Zefiro
200 ml di panna liquida fresca
2 cucchiaini di liquore Strega

Per i dadini di Pan di Spagna, per un pan di spagna diametro 18 cm da tagliare a dadini:

94 g di uova
(circa 1 uovo e mezzo, ma pesate!)
66 g di zucchero semolato tipo Zefiro
56 g di farina 00
19 g di fecola di patate
i semini di mezza bacca di vaniglia Bourbon o mezzo cucchiaino di estratto
un cucchiaino di liquore Strega

Preparate la crosta. In una ciotola, mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto simile alla sabbia bagnata e poi create la base e il bordo della cheesecake rivestendo bene lo stampo e aiutandovi con le dita.
Coprite con pellicola alimentare a contatto e trasferite in frigorifero per almeno 30 minuti.

Preparate la crema. In una ciotola, lavorate con le fruste elettriche la robiola con il grano cotto e lo zucchero. Quando la crema sarà soffice aggiungete la vaniglia e il liquore Strega.
A parte, in planetaria o con le fruste elettriche, montate la panna e poi incorporatela poco per volta al composto di robiola e grano. Trasferite questo ripieno nel guscio di biscotti della cheesecake e livellate bene la superficie con una spatola. Coprite con pellicola alimentate a contatto e trasferite in frigorifero per una notte intera o almeno per 5/6 ore.

Preparate il pan di spagna. In planetaria, montate le uova con lo zucchero, la vaniglia e il liquore Strega fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso abbastanza da “scrivere” cadendo dalla frusta.
Aggiungete, a mano e con una frusta con movimenti delicati dal basso verso l’alto, la farina setacciata con la fecola. Trasferite l’impasto nello stampo imburrato, con il fondo ricoperto di carta forno e lateralmente infarinato e cuocete in forno a 190°C per 20 minuti circa. Vale la prova stuzzicadenti, il pan di spagna dovrà essere dorato.
Sfornate, fate raffreddare e avvolgete in pellicola alimentare. Trasferite in frigorifero (da freddo sarà più facile da tagliare a dadini, senza il rischio di briciole) e poi tagliate a dadini.

Dopo il raffreddamento, sformate la cheesecake dallo stampo, togliendo prima l’anello e poi il disco di base e trasferendo la torta su un vassoio.

Decorate la cheesecake con i dadini di pan di spagna leggermente spruzzati con una bagna realizzata con acqua e liquore Strega.

Va servita fredda e si conserva in frigorifero, coperta da pellicola alimentare per massimo 2 giorni.

Recommended Posts
Seguici su